Live

WOMEN DAY 1 2K18

  • TULLO CHE CIOLLA
  • 7
  • PIENO DI FIHA FIHA
  • 4

Inizio forte dei Tullo che Ciolla scappano 5-1 contro le fiorentine. Pieno di Fiha Fiha recupera qualcosa, ma Martina Crippa & C. non fanno sconti e chiudono 7-4

  • SOLO PER CHECCO
  • 7
  • AIRBALL
  • 9

Buona la prima per le Airball che scappano subito e piegano le Solo per Checco 9-7. Per la rimonta non bastano le triple di Calanchi

  • PIENO DI FIHA FIHA
  • 6
  • SOLO PER CHECCO
  • 4

Si riscattano subito le Pieno di Fiha FIha che, dopo un inizio difficile, rimontano le Solo per Checco e trovano la prima vittoria sul #sacrosuolo

  • LE AMICHE DI DENVER
  • 10
  • SHOT SISTERS
  • 7

Dopo una partenza con il freno a mano tirato Le amiche di Denver prendono il volo trascinate da Consolini. Le Shot Sisters ci provano ma non riescono a rientrare

  • TULLO CHE CIOLLA
  • 9
  • AIRBALL
  • 11

Sorpresa nell'ultimo match del tabellone femminile con le Airball che stendono le Tullo che ciolla con un canestro di Viale che spezza un lungo equilibrio durato per tutti i 10 minuti

  • LE AMICHE DI DENVER
  • 10
  • QPA
  • 9

Bellissima e tiratissima sfida tra Amiche di Denver e QPA. A decidere sono i canestri dalla distanza di Innocenti e Nannini, la tripla di Donadio arriva troppo tardi.

MEN DAY 1 2K18

  • THE SOFTERS
  • 12
  • GLI AMICI DEL BUSSO
  • 15

Esordio coi fiocchi per gli Amici del Busso che battono i Softers. Nel derby livornese Rubini e soci allungano subito e resistono ai tentativi di rimonta.

  • 3 UOMINI E UNA GAMBA
  • 14
  • UGLY DUCKS
  • 6

Carrara batte Livorno. Prova super dei Tre uomini e una gamba che stendono 14-6 gli Ugly Ducks privi di Cunico. Menicocci non sbaglia niente in avvio, nel finale è Borghini a infilare i canestri della staffa

  • BELLA LÌ
  • 14
  • I CONTI NEGRONI
  • 10

Bella Lì trova l'allungo solo nel finale grazie alla tripla di Corbinelli che respinge l'ultimo assalto dei Conti Negroni che con un'invenzione di Bandinelli erano arrivati a un passo dal completare la rimonta

  • CUCADORES
  • 14
  • TI FA RIDE?
  • 6

Subito una grossa sorpresa: i Cucadores mandano ko i Ti fa ride? con un 14-6 che non ammette repliche. Tanta intensità e fuga sul 7-1, con un Alvaro su di giri. Nonostante i problemi di falli Cucadores sempre sul pezzo, la rimonta di Niccolai e company è stoppata dai canestri di Balestrieri e Caprioli

  • STREETBALL LIVORNO
  • 13
  • IRONBREAKERS
  • 12

Partenza lampo dello Streetball Livorno che volano via sul 7-2. Si accende però Mugnai che con le tre triple scrive il sorpasso 7-8. Si fa quindi avanti punto a punto fino al canestro decisivo di Claudio Volpi

  • SVENTRAPAPERE
  • 16
  • DWYANAPARECIDOS
  • 14

Bertuccelli all'overtime regala il successo agli Sventrapapere. AI Dwyanaparecidos non bastano il dominio a rimbalzo di Ravazzani e i canestri di Mariani per portare a casa il match

  • FRATELLI MEUCCI
  • 11
  • 3 UOMINI E UNA GAMBA
  • 12

Buzzer beater di Fabio Valenti e i Tre uomini e una gamba si concedono un gustosissimo bis, bruciando in volata i Fratelli Meucci che erano stati sempre davanti: 12-11 per la truppa di Carrara

  • TUTTI SALVI!
  • 18
  • GLI AMICI DEL BUSSO
  • 14

Lenti non si ferma neanche con le "cannonate", gli Amici del Busso tengono botta specialmente con Maffei, ma alla fine ridono i Tutti salvi! con Lucarelli e Bianchi: 18-14

  • I PUS
  • 15
  • TI FA RIDE?
  • 7

Esordio senza grossi patemi per i Pus che trascinati da Malvone in avvio scappano subito. Niccolai prova a ricucire per i Ti fa ride? ma alla fine a ridere sono i livornesi

  • CHINEDRY
  • 19
  • EL DIABLO
  • 10

I campioni in carica si presentano nel migliore dei modi con le triple di Casella che spaccano in due la gara fin da subito. Per El Diablo non c'è niente da fare

  • IRONBREAKERS
  • 22
  • CUCADORES
  • 16

Prima vittoria prima del tempo del primo giorno con Alberto Lazzeri che chiude 22-16 contro Cucadores.

  • #MAI SENZA
  • 20
  • SVENTRAPAPERE
  • 18

Falconi dall'arco allo scadere regala il successo ai Mai senza con gli Sventrapapere che erano tornati in pari con Bertuccelli e Carnesi.

  • KINITO
  • 14
  • DWYANAPARECIDOS
  • 18

I Kinito vanno vicinissimi al prestigioso scalpo contro i Dwaynaparecidos spinti da un Raimo da "anti doping" che firma la minifuga sul 9-12. Ma a scrivere un finale diverso è uno strepitoso Leo Mariani che non sbaglia niente. Si chiude sul 18-14

  • I CONTI NEGRONI
  • 15
  • TUTTI SALVI!
  • 18

Bandinelli si sveglia un po' tardi per la rimonta dei Conti Negroni che non hanno armi per arginare la prepotenza di Lenti che nel pitturato fa il bello e il cattivo tempo.

  • EL DIABLO
  • 9
  • UGLY DUCKS
  • 13

El Diablo prova a sorprendere gli Ugly Ducks, ma la risposta di Malfatti & C. non lascia scampo. Il parziale di 8-0 indirizza il match verso i labronici che chiudono controllando 13-9

  • I PUS
  • 13
  • STREETBALL LIVORNO
  • 8

Il derby livornese va ai Pus con Buzzo che piazza la tripla della staffa per chiudere un match che si era messo fin da subito in discesa con il 5-1 iniziale dei Dell'Agnello brother's

  • BELLA LÌ
  • 19
  • THE SOFTERS
  • 12

A suon di triple i Bella Lì finiscono imbattuti il Day 1. I Softers cadono sotto i colpi di Corbinelli e soci che alla sirena chiudono 19-12

  • CHINEDRY
  • 19
  • FRATELLI MEUCCI
  • 21

Gran rimonta a fil di sirena per i Fratelli Meucci che infliggono il primo stop ai Chinedry. Casella and company sempre avanti, ma senza dare la spallata decisiva. E così all'ultimo minuto il ribaltone: prima Francesco impatta dall'arco a quota 19, quindi Andrea firma la vittoria: 19-21

WOMEN DAY 2 2K18

  • #ONETEAMONEDRINK
  • 7
  • AIRBALL
  • 11

Le Airball rendono amarissimo l'esordio delle #oneteamonedrink. E' Marta Viale la trascinatrice, poi Serena Conti infila il canestro che mette in cassaforte la vittoria,

  • TESTE DI NAILON
  • 11
  • SHOT SISTERS
  • 10

Subito a segno le Teste di Nailon: Contu e Debattista fanno valere il fisico, mentre le Shot Sisters si affidano quasi esclusivamente al tiro dai fuori. Una tripla di Di Salvo le riporta -1, ma è Contu a dare lo strappo che vale il successo. Il canestro dalla lunga di Virginia Rossi arriva troppo tardi:

  • PIENO DI FIHA FIHA
  • 6
  • #ONETEAMONEDRINK
  • 10

Riscatto immediato per gli #oneteamonedrink che non fanno sconti a Pieno di Fiha Fiha con un partenza lampo. Goracci e socie ci provano troppo tardi per rientrare

  • TULLO CHE CIOLLA
  • 18
  • SOLO PER CHECCO
  • 9

Crippa e Nene Diene mettono le ali alle Tullo che ciolla. Non basta la grinta alle Solo per Checco, alla sirena è 18-9

  • SHOT SISTERS
  • 4
  • QPA
  • 7

Le QPA con un'ottima Donadio regolano 7-4 le Shot Sister che faticano troppo a trovare il canestro. Dopo un buon avvio di El Habbab, è l'ala della Pf Firenze a chiudere tutto

  • TESTE DI NAILON
  • 10
  • LE AMICHE DI DENVER
  • 9

Contu semplicemente immarcabile, innescata da Irene Amato. Le Amiche di Denver rimangono sempre in scia con Consolini e Innocenti senza però andare oltre il -1. È sempre Contu a stoppare la tripla della possibile vittoria tentata da Consolini.

  • TULLO CHE CIOLLA
  • 13
  • #ONETEAMONEDRINK
  • 11

La "solita" Martina Crippa non fa sconti a nessuno e trascina le Tullo che ciolla ala secondo posto del girone. Le #oneteamonedrink si svegliano troppo tardi e rimandano la qualificazione all'ultimo match

  • PIENO DI FIHA FIHA
  • 10
  • AIRBALL
  • 6

Primo stop per le Airball contro le Pieno di Fiha Fiha che vanno subito sul 5-0 con un'ispiratissima Chiara Goracci e dopo riescono a mantenere la distanza di sicurezza. Un'invenzione di Lucchesini chiude la contesa, 10-6

  • #ONETEAMONEDRINK
  • 11
  • SOLO PER CHECCO
  • 5

Le #oneteamonedrink strappano il biglietto per i quarti con una grande partenza. Finisce a zero l'avventura delle Solo per Checco sul sacrosuolo

  • TESTE DI NAILON
  • 7
  • QPA
  • 6

Una tripla di Amato regala il primo posto alle Teste di Nailon che soffrono tantissimo con le QPA. Le fiorentini scappano sul 4-1 per poi bloccarsi subendo la rimonta che le condanne in seconda piazza.

MEN DAY 2 2K18

  • IRONBREAKERS
  • 15
  • TI FA RIDE?
  • 12

Sofferta vittoria per gli Ironbreakers che con M Lò partono alla grande, supportato da Mugnai che sta disputando un Daground sopra le righe. Nella seconda parte Biancani avvicina i Ti fa ride? a una clamorosa rimonta, ancora Mugnai però assesta il colpo del ko.

  • FRATELLI MEUCCI
  • 15
  • EL DIABLO
  • 12

Vittoria per i Fratelli Meucci sugli El Diablo. Match con tante triple e continui cambi di padrone. Straffi impatta dall'arco a un minuto e spiccioli dalla fine, Giorgi e Francesco Meucci dall'arco firmano il successo: 15

  • PANDA'S FRIENDS
  • 12
  • KINITO
  • 10

Prima gara per i Panda's Friends e primo overtime per i lombardi che si salvano dopo che Turchi fallisce con un soffio sul cronometro il libero del successo alla fine dei regolamentari

  • CUCADORES
  • 14
  • STREETBALL LIVORNO
  • 15

Un libero di Massimo Volpi regala il successo agli Streetball Livorno contro i Cucadores, a cui non sono sufficienti le triple irreali di Caprioli. Finale thrilling: Camerini dalla distanza con la benedizione della tabella sorpassa, Caprioli pareggia con un triplone da urlo, ma a tempo praticamente scaduto dalla lunetta il punto della vittoria.

  • GLI AMICI DEL BUSSO
  • 16
  • BELLA LÌ
  • 20

Superba rimonta dei Bella Lì che ribaltano una partita praticamente persa. Maffei e Rubini fanno scappare subito gli Amici del Busso sul 6-1, Corbinelli conferma il feeling con il canestro da fuori accorciando sul 7-6. L'inerzia sembra svoltare sul pari a quota 9, ma i livornesi ridanno gas. Bonciani dall'arco per il 14-10, quattro in fila di Trillò e nuova parità a 15. Il game over lo firma il solito, clamoroso, Corbinelli. Magini ci mette il punto (anzi due..) esclamativo e alla sirena è 20-16

  • THE SOFTERS
  • 9
  • I CONTI NEGRONI
  • 11

Bandinelli show nel finale e i Conti Negroni si sbloccano nell'edizione 2018 del Daground stoppando i Softers. L'esterno di Legnaia ricuce il divario creato soprattutto da Giannetti e imbuca la tripla del sorpasso.

  • TI FA RIDE?
  • 8
  • STREETBALL LIVORNO
  • 18

Sidoti tirato a lucido e match senza storia tra gli Streetball Livorno e i Ti fa ride?. Sono un paio di canestri dell'ala livornese insieme a un tiro benedetto dalla tabella di Camerini a far svoltare il match che scivola via fino al 18-8 conclusivo

  • UGLY DUCKS
  • 12
  • FRATELLI MEUCCI
  • 15

Non basta l'arrivo di Cunico per permettere agli Ugly Ducks di portare a casa il match con i Fratelli Meucci che gestiscono meglio la gara e volano in testa alla classifica

  • PANDA'S FRIENDS
  • 15
  • #MAI SENZA
  • 14

Match equilibrato e un po' nervoso tra Panda's Friends e Maisenza che alla fine premia i lombardi per 13. Punteggio che resta a lungo inchiodato sul 7 pari, poi il parzialino firmato Vanzulli e Freri. Falconi e Marchini provano a ricucire fino al 15-14 con la tripla del -1. Falconi ha addirittura la palla della vittoria, ma non entra

  • TUTTI SALVI!
  • 20
  • THE SOFTERS
  • 9

Tutti salvi! in carrozza contro i Softers. Lenti continua a dominare nel pitturato e fuga immediata. Il canestro è largo come una vasca da bagno, il match si chiude con un eloquente 20-9

  • EL DIABLO
  • 8
  • 3 UOMINI E UNA GAMBA
  • 10

Solo vittorie per i Tre uomini e una gamba, mentre gli El Diablo lasciano l'edizione del Daground senza squilli. Carrarini che volano via sul 6-2 con Fiaschi e Valenti, la banda di Parrini resta diversi minuti a secco per poi trovare tre canestri dall'arco e rientrare a -1 sul 9-8. Valenti sbaglia una prima volta il libero per chiudere il match, ma sul rimbalzo di Menicocci il capitano dell'Audax torna in lunetta e stavolta impacchetta il successo

  • SVENTRAPAPERE
  • 12
  • KINITO
  • 10

Bertucelli all'overtime fa ridere gli Sventrapaperi. L'esterno viareggino trascina i suoi in avvio, risponde Raimo dall'arco che propizia la fuga dei Kinito che allungano fino al 10-7. I pisani non hanno fatto conti con Bianchini che in un amen pareggia a quota 10, mentre sulla Nelli sulla sirena non trova il "gol" della vittoria

  • PANDA'S FRIENDS
  • 10
  • DWYANAPARECIDOS
  • 17

Un super Luca Siena trascina i Dwyanaparecidos al successo contro i Panda's Friends che alla terza partita ravvicinata hanno poca lucidità nei momenti decisivi

  • I PUS
  • 13
  • CUCADORES
  • 6

Affermazione dei Pus sui Cucadores per 13-6. I Dell'Agnello brothers caricano di falli gli avversari e nonostante qualche errore dalla lunetta vanno in fuga sul 7-2, Caprioli prova a riaprirla con la solita tripla, Malvone con un semigancio e una stoppata affossa ogni speranza. I Cucadores lottano fino alla fine ma senza gloria

  • CHINEDRY
  • 21
  • 3 UOMINI E UNA GAMBA
  • 14

I Chinedry restano in corsa per il primo posto nel girone, dando il primo dispiacere ai Tre uomini e una gamba. Un lay up rovesciato di Andrea Lazzeri e un triplone di Casella danno il +7, 11-4 con 3' da giocare. Fiaschi e Valenti da fuori provano ad accorciare ma il "referto rosa" è dei campioni in carica: 21-14

  • GLI AMICI DEL BUSSO
  • 16
  • I CONTI NEGRONI
  • 14

Match tiratissimo e sempre sul filo dell'equilibrio. I Conti Negroni in avvio si affidano a un Bandinelli on fire, la risposta labronica arriva con Maffei che dispensa assist e punti. Ed è proprio lui a rompere gli indugi nel finale con due canestri pesantissimi che valgono il terzo posto per gli Amici del Busso

  • TUTTI SALVI!
  • 18
  • BELLA LÌ
  • 19

In palio c'era il primato del girone e la partita non ha deluso. Tanti strappi ricuciti subito da una parte all'altra con Magini mortifero nei pick and roll per i Bella Lì, Lenti e Lucarelli che sfruttano la prepotenza fisica per i Tutti Salvi!. Ma a decidere tutto all'overtime è la tripla di Corbinelli

  • KINITO
  • 11
  • #MAI SENZA
  • 17

I Maisenza eliminano i Kinito e restano in ballo per il primato nel gruppo. Partita punto a punto, con Turchi e Raimo che riescono a mantenere il match sui binari dell'equilibrio, spezzato da una zingarata di Leonardi e due canestri di Falconi per il 17-11 che vale la seconda vittoria per i Maisenza

  • CHINEDRY
  • 21
  • UGLY DUCKS
  • 15

A suon di triple i Chinedry battono gli Ugly Ducks e si prendono il primato nel gruppo. Casella è scatenato e non sbaglia nulla, Cunico prova a ribattere ma i campioni in carica scappano sul serio. Lemmi è l'ultimo ad arrendersi prima del punto esclamativo di Andrea Lazzeri

  • IRONBREAKERS
  • 12
  • I PUS
  • 14

Match tirato e spigoloso dove i contatti si sprecano. Mugnai con le triple tiene a galla gli Ironbreakers, la risposta viene da Giacomo Dell'Agnello che di fisico allunga a più di un possesso, vantaggio che regge fino alla sirena

  • SVENTRAPAPERE
  • 9
  • PANDA'S FRIENDS
  • 14

I Panda's Friends tornano al successo contro gli Sventrapapere e conquistano la vetta del girone. Lombardi che partono decisamente meglio e prendono presto un margine di 4-5 punti. Gli Sventrapapere ricuciono un po' col tiro da fuori, Freri mette il canestro della staffa 14-9

  • #MAI SENZA
  • 12
  • DWYANAPARECIDOS
  • 9

Falconi e Panzieri danno la vittoria ai Maisenza sui Dwayanaparecidos. La truppa di Leonardi scatta subito, Ravazzani e Siena rispondono fino a mettere la freccia. Davide Marchini li riprende e il finale è a braccia alzate con Falconi che chiude dalla lunetta: 12-9

Quarti di finale

  • AIRBALL
  • 8
  • SHOT SISTERS
  • 5

Le Airball strappano il pass per la semifinale con un gran partenza di Marta Viale e difendendosi poi dagli assalti di Rossi e compagne. Conti e Mberg poi pensano a dominare sotto e per le Shot Sisters non c'è niente da fare

  • LE AMICHE DI DENVER
  • 10
  • #ONETEAMONEDRINK
  • 8

Semifinale acciuffata per le Amiche di Denver contro le #oneteamonedrink con il buzzer beater di Innocenti. Valdarnesi sempre avanti grazie a Consolini ed ai tanti secondi possessi. Dall’altra parte però si scatena Missanelli che annulla il divario e sorpassa. Ma in coda ci pensa Innocenti con due triple filate per il 10-8 conclusivo

  • TESTE DI NAILON
  • 9
  • PIENO DI FIHA FIHA
  • 12

Prima sorpresa con l'eliminazione delle Teste di Nailon con Chiara Goracci che al supplementare spegne le ambizioni di anello delle milanesi che erano partite alla grande con Contu e Amato. Lucchesini pareggia a pochi secondi al termine e all'overtime ci pensa la Goracci a far esultare le fiorentine

  • TULLO CHE CIOLLA
  • 8
  • QPA
  • 10

Dopo un lungo overtime è una scatenata El Habbab che piazza il colpo del ko. Tullo che ciolla avanti con Crippa, poi il centro della Polis Galli si accende e mette le cose in equilibrio. Tanta difesa e pochi canestri, la musica non cambia al supplementare, fin quando Mounia decide che è ora di andare in semifinale.

Semifinali

  • AIRBALL
  • 8
  • LE AMICHE DI DENVER
  • 16

Amiche di Denver in finale: la “garra” delle valdarnesi, sempre prime a rimbalzo e su ogni palla vagante, ha la meglio sulle Airball. A propiziare la fuga sono tre canestri nel traffico di Carlotta Nannini intervallati da una tripla di Innocenti. Amiche di Denver avanti 10-2, Serena Conti da fuori prova a dare la scossa ma la partita è segnata. Anche perché Innocenti non sbaglia niente: 16-8

  • PIENO DI FIHA FIHA
  • 6
  • QPA
  • 8

Ancora El Habbab per le QPA che vanno in finale, battendo le Pieno di Fiha Fiha. Altro giro altro supplementare per entrambe, in una gara tiratissima. 10’ regolamentari chiusi sul 6 pari. Goracci&C mettono subito la testa avanti, ma Donadio pareggia dalla lunetta e dopo una lunga serie di errori con le squadre stanche è El Habbab a dare il colpo di grazia: 8-6

Finale

  • LE AMICHE DI DENVER
  • 10
  • QPA
  • 12

Ancora supplementare è ancora El Habbab: il Daground 2018 WOMEN è delle QPA che battono 10-8 le Amiche di Denver. Chiara Consolini dà lezione di basket e nonostante l’infortunio di Nannini che gioca stoicamente col volto fasciato, le valdarnesi scappano sul 7-4 prima di incepparsi. Stavolta protagonista della rimonta è Diletta Donadio. Ribaltone sull’8-10 poi però Nannini da fuori pareggia e manda tutte al supplementare. Qua Consolini prova senza successo la tripla della vittoria. Dall’altro lato El Habbab non perdona e regala l’anello alle QPA

Ottavi

  • CHINEDRY
  • 8
  • DWYANAPARECIDOS
  • 11

Fuori agli ottavi i detentori: Chinedry al tappeto! I Dwayanaparecidos vanno via con le triple di Marchini e Mariani e non si voltano più. Casella con un siluro da distanza assurda e Petrucci cercano la rimonta disperata senza fortuna: 11-8

  • TUTTI SALVI!
  • 21
  • IRONBREAKERS
  • 17

Gli Ironbreakers ci provano con le triple di Lorenzi e Mugnai, ma la prepotenza dei Tutti Salvi! non fa sconti. E l'inchiodata finale di Lucarelli è il punto esclamativo sul match.

  • I PUS
  • 14
  • I CONTI NEGRONI
  • 7

I Pus conquistano i quarti a spese dei Conti Negroni. Buzzo e Giacomo Dell’Agnello danno il “la” allo sprint iniziale: 5-1, ritoccato in 9-3. I fiorentini non segnano, Bandinelli è sfortunato in un paio di occasioni e la gara scivola via senza appello anche perché Buzzo è una sentenza.

  • #MAI SENZA
  • 15
  • 3 UOMINI E UNA GAMBA
  • 12

Falconi e Marchini si accendono nel finale e portano i Mai senza ai quarti di finale. I 3 uomini e una gamba trovano un Valenti che lotta su tutti i palloni e tengono il naso avanti fino al riscatto finale dei versiliesi

  • BELLA LÌ
  • 21
  • CUCADORES
  • 13

Finisce sotto le triple di Bella Lì l'avventura dei Cucadores. Alla rivelazione del torneo non basta un Balestrieri in grande spolvero, Corbinelli e Magini sono una macchina dall'arco, mentre sotto Zappia e Trillò fanno il vuoto

  • FRATELLI MEUCCI
  • 12
  • SVENTRAPAPERE
  • 6

Passano ai quarti i Fratelli Meucci a spese degli Sventrapapere. La spallata la dà quasi subito Gianluca Giorgi, 8-3. Carnesi e soci non riescono a bucare la retina e il finale è tutto in discesa: 12-6

  • PANDA'S FRIENDS
  • 6
  • UGLY DUCKS
  • 8

Partita tirata e fisica con i Panda's friends che perdono Freri per un colpo all'occhio. Con un uomo in meno i milanesi fanno più fatica e cadono sotto i colpi di Cunico che piazza i canestri decisivi per mandare gli Ugly Ducks ai quarti

  • STREETBALL LIVORNO
  • 11
  • GLI AMICI DEL BUSSO
  • 12

Il derby livornese è degli Amici del Busso: 12-11 con Maffei a fil di sirena. Grande rimonta, dopo la buona partenza degli Streetball con Camerini. Finale thrilling: Guidotti in semigancio firma il sorpasso, Claudio Volpi pareggia e ha il libero della vittoria che non entra. Ultimo possesso affidato a Maffei che conferma lo stato di grazia e in arresto e tiro manda i titoli di coda

Quarti

  • DWYANAPARECIDOS
  • 11
  • TUTTI SALVI!
  • 20

La freschezza dei Tutti salvi! ha la meglio dell’esperienza dei Dwayanaparecidos che partono meglio ma non riescono a contenere gli ultimi vincitori del Cusground, edizione 2016. La partenza è di Marchini e compagni, Lenti però è bravo a contenere Ravazzani, mentre Tommy Bianchi si scatena con cinque punti in fila. È l’allungo buono, il resto lo fa Lucarelli per il 20-11

  • I PUS
  • 16
  • #MAI SENZA
  • 13

I Pus fanno fuori 16-13 i Maisenza. Subito Jack Dell’Agnello sotto i tabelloni che segna e carica di falli gli avversari. Marchini da fuori accorcia, ma il divario, pur minimo, non viene mai rimarginato. 16-13

  • BELLA LÌ
  • 22
  • FRATELLI MEUCCI
  • 20

Magini illumina il sacro suolo. È del fiorentino la tripla della vittoria all'overtime, ma prima solo di talento aveva ricucito lo strappo dei Fratelli Meucci che con Giorgi sotto le plance e Andrea Meucci da fuori aveva tentato la fuga.

  • UGLY DUCKS
  • 15
  • GLI AMICI DEL BUSSO
  • 10

Le triple di Malfatti scavano subito il solco per gli Ugly Duck. Gli Amici del Busso provano con la "garra" e un paio di invenzioni di Rubini, ma alla fine per Cunico e soci è semifinale

Semifinali

  • TUTTI SALVI!
  • 17
  • I PUS
  • 18

Malvone manda in finale i Pus che devono vincere due volte contro i Tutti salvi! La prima fuga è sull’8-5 con Tommy Dell’Agnello e ancora 10-6 con Malvone. Lenti però sotto riesce a procurarsi falli su falli e cosi arriva la rimonta, con sorpasso di Lucarelli. Un canestro assurdo di Buzzo per il nuovo pareggio, poi un super assist di Orsini per Lenti e sembra fatta. Invece il Maestro la pensa in maniera differente, triplone e finale

  • BELLA LÌ
  • 11
  • UGLY DUCKS
  • 15

Ugly Ducks in finale grazie al sui Bella Lì al termine di un match da montagne russe. Ugly Ducks pronti ai blocchi e subito 4-0 con le triple di Cunico e Stefano Orsini. Magini sblocca i suoi, Zappia accorcia, Corbinelli pareggia e Stillo sorpassa, 6-5. Gli Ugly Ducks rompono il digiuno con le triple di Malfatti e Cunico, riscappando 11-8. Tre in fila di Trillò sempre imbeccato da Magio ed è nuova parità. Malfatti dalla lunga segna ancora a differenza di Magini e Cunico blinda la vittoria ai liberi.

Finale

  • I PUS
  • 23
  • UGLY DUCKS
  • 20

Show finale di Buzzo e il Daground MEN è dei Pus. È l’esterno pisano il protagonista assoluto dell’atto conclusivo, inclusa la tripla del 23-20 che stende gli Ugly Ducks. Un successo in rimonta dopo essere finiti sul 5-10 con le triple di Cunico, Orsini e e Malfatti. Risalita graduale ma inesorabile con Tommy Dell’Agnello e Malvone che segna il 16-15. Da lì un uomo solo al comando, Cunico e Lemmi riacciuffano due volte il pari, ma prima in entrata e poi da fuori Buzzo manda i Pus in paradiso